“Chiffon cake” all’arancia

DSCN1110

Ho preso la ricetta di questo ciambellone americano supersoffice dal sito joyofbaking.com al quale trovate il link sul menù del blog.

INGREDIENTI

DSCN1097

6 uova + 1 albume

*300 g farina per torte setacciata

300 g di zucchero superfine (zucchero semolato tritato nel robot

1 cucchiaio di lievito in polvere

1/2 cucchiaino di sale

2 cucchiai di buccia di arancia grattugiata

120 ml di olio di mais

180 ml di succo d’arancia

1 fialetta di aroma vaniglia

1/2 cucchiaino di cremore

– In una ciotola mescolare la farina setacciata, lo zucchero (meno 50 grammi), il lievito, il sale e la scorza d’arancia

DSCN1098

– fare un buco nel mezzo e versarci i tuorli, l’olio e il succo d’arancia

– mescolare bene con una frusta, incorporando man mano la farina

DSCN1099

– in una  ciotola a parte montare gli albumi. Quando cominciano a schiumare aggiungere il cremore

– appena gli albumi sono montati ma ancora morbidi, iniziare ad incorporare i 50 grammi di zucchero tenuti da parte, un cucchiaio alla volta

DSCN1102

– quando sono montati a neve ferma incorporarli al composto di uova e farina in tre riprese

DSCN1103

– versare nell’apposito stampo con il fondo removibile senza imburrare o infarinare

DSCN1104

-cuocere a 160 gradi per circa 1 ora. Fare la prova stecchino prima di interrompere la cottura

DSCN1105

Oops! Avevo dimenticato di fotografarlo prima di infornare

DSCN1106

Immortalata nel momento di massima espansione

– far raffreddare capovolto. Se non avete lo stampo con i piedini, potete posizionare lo stampo  sopra un imbuto o una ciotola capovolta

DSCN1107

DSCN1109

-dopo circa tre ore si può sformare. Si procede passando prima un coltello lungo i bordi e intorno al foro centrale, spingendo il fondo verso l’alto si estrae questo con la ciambella. A questo punto, passando un coltello tra il dolce e il fondo, si completa l’estrazione.

DSCN1111

* Ho apportato una personale correzione alla quantità di farina indicata, aumentandola a 300 g  perchè, nel caso si voglia usare questa ciambella come base per una torta a strati, si ottiene un impasto un pò più consistente, anche se sempre morbidissimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...