nocciole

MORETTI ALLE NOCCIOLE

IMG_0408

MORETTI ALLE NOCCIOLE

Avete presente quelle bustine di alluminio con su scritto AMMONIACA – lievito per dolci?

Quelle che quando le aprite per la prima volta  pensate: ” Col cavolo che metto questa roba nei miei biscotti! Riconosco quest’odore, è lo stesso di quando mia madre puliva il bagno”?

Quelle che, facendovi violenza, avete alla fine messo nell’impasto e mentre cuoce, anzichè sentire il fragrante profumo dei biscotti avvertite quasi un bruciore alla gola e  vi dite: ” Ecco lo sapevo che non mi dovevo fidare…ora se sopravvivo mi toccherà buttare via tutto prima di avvelenare qualcuno”?

Ebbene proprio quelle lì mi hanno aperto il meraviglioso mondo dei biscottoni rustici, brutti ma buonissimi e soprattutto…INZUPPOOOSI…per dirla alla Banderas. (altro…)

Annunci

Merendine ai cereali con Nutella

merendine ai cereali con Nutella

Merendine ai cereali con Nutella

C’è stato un tempo in cui la mia passione per la pastroccheria non era ancora degenerata nel disturbo ossessivo-compulsivo attuale, e non andavo nel panico se non avevo sottomano un qualche dolcetto fatto in casa con cui allietare la mia colazione. Riuscivo persino ad accontentarmi con le merendine comprate al supermercato. (altro…)

Panini con uvetta e nocciole

Panini alle nocciole e uvetta

Panini alle nocciole e uvetta

Con una scorta di questi panini nella bisaccia potrei arrivare in capo al mondo.

La consistenza morbida dell’impasto che incontra  la dolcezza dell’uvetta e la croccantezza delle mandorle tostate sono un antidoto per le brutte giornate.

Si consiglia di tenerne una riserva in freezer da scongelare all’occorrenza, con appena 20 secondi di microonde.

INGREDIENTI

250 g di farina 00

10 g di lievito di birra fresco

15 cl di latte

40 g di zucchero

5 g di sale

50 g di burro

50 g di uvetta

50 g di nocciole tostate

1) Fate una pastella con il latte tiepido in cui avrete sciolto il lievito e 50 g di farina. Mettete a lievitare in un luogo caldo (forno spento, luce accesa) per 15 min.

2) Aggiungete la pastella lievitata ai 200 g di farina rimasti, allo zucchero e al sale. Impastate bene per almeno 10 min.

3) Aggiungete il burro ammorbidito un pezzetto per volta. Quando avrete incorporato bene il tutto e avrete ottenuto un impasto morbido ed elastico, lasciatelo lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora, o comunque fino al raddoppio.

4) Unite all’impasto l’uvetta e le nocciole. Formate 10 panini rotondi, spolverizzateli di farina usando un setaccio e ponete di nuovo a lievitare fino al raddoppio. Ci vorrà circa 1 ora e mezza.

5) Con le forbici praticate un taglio a croce immediatamente prima di infornare a 250° nel forno preriscaldato. Cuocete nella parte centrale del forno per circa 20 minuti, o comunque finchè non prenderanno colore.