SWISS MOOD: “GATEAU AU FROMAGE”

swiss mood gateau au fromage

Gateau au fromage svizzero

Dopo la mia breve ma intensa scorribanda in territorio elvetico di fine ottobre, lo devo ammettere, mi è rimasto dentro lo “spirito svizzero”…me ne sento ancora tutta pervasa.

Sarà dovuto al fatto che non si è trattato di una gita turistica tout court, bensì di un vero e proprio viaggio della memoria, di un tuffo nei ricordi di un’infanzia dura ma felice, che spesso e volentieri fa capolino in queste pagine.

Stavolta è il turno del gateau al formaggio, classico cibo di strada di quel Paese.

Io non so davvero se sia possibile per me trasmettere in questo post l’emozione intensa che ho provato,  nei pressi della stazione di Berna, nel ritrovare lo stesso identico odore  di quando, da bambina, mi affrettavo per non perdere il treno che mi avrebbe riportata a casa.

E’ stato come se quei 36 anni si fossero dissolti per incanto in quell’aroma misto di crostata al formaggio, treccia al burro e bradwurst.

Ho chiuso gli occhi e ho inspirato a fondo, più volte…quasi a volerne fare una scorta da portare con me e a cui attingere quando il tempo, inesorabile, sbiadirà i miei ricordi.

Questa versione presa pari pari dal sito Swissmilk, vera miniera di ricette rossocrociate, ha molto in comune con la quiche lorraine: la base di pasta brisée, la panna, le uova, l’Emmenthal. Tutto sommato differisce solo per l’assenza del bacon e la presenza della Gruyère, almeno nella versione più classica.

INGREDIENTI

(per uno stampo da crostata di 28 cm ca.)

Pasta brisée (va bene anche quella già pronta)

150 g di Emmenthal

150 g di Gruyère

3 uova

200 ml di panna fresca

200 ml di latte

1/2 cucch.no di sale

pepe, noce moscata e paprika

1) Rivestite lo stampo con la pasta brisée stesa a 3 mm di spessore. Personalmente preferisco usare la carta forno evitando così di imburrare lo stampo. Punzecchiate la pasta con i rebbi di una forchetta.

2) Distribuite sulla pasta il mix di formaggi grattati. Io uso l’attrezzo per julienne.

3) Sbattete insieme gli altri ingredienti e versate il composto sul formaggio.

4) Infornate  nella parte bassa del forno preriscaldato a 220° e cuocete per circa 30-35 min.

Gustatelo caldo, tiepido…a temperatura ambiente: è buono a prescindere dalla temperatura, anche se, come per ogni preparazione contenente burro, eviterei il freddo di frigorifero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...