Mousse di zucca con marmellata di peperoni e renette

mousse di zucca

Mousse di zucca con marmellata di peperoni e renette

Un’ idea aperitivo  particolarmente adatta alla stagione, magari per un buffet di Halloween.

Se come me amate l’agrodolce, non potrete che apprezzarlo. Per gustarlo al meglio, suggerisco di affrontarlo partendo dal sapore delicato della mousse di zucca, per poi affondare il cucchiaino fino a raggiungere il sapore intenso dei  peperoni e tornare infine  alla rinfrescante mousse, un sollievo per la lingua dopo il gusto piccante della marmellata.

INGREDIENTI

2 peperoni rossi carnosi

1/2 cipolla, preperibilmente rossa

1 mela renetta

1 cucchiaio di zucchero

2 cucchiai di aceto, preferibilmente di mele

peperoncino

sale, pepe

un pezzo di zucca (300g ca.) con tutta la buccia

100 ml panna montata

1) Mettete la zucca in una teglia con poca acqua e cuocetela nel forno a 200°  fino a quando non diventa morbida.

2) Grattate via la polpa dalla buccia con un cucchiaio. Frullatela, conditela con sale e pepe  e lasciatela da parte a raffreddare.

3) Mentre la zucca è in forno mettete poco olio d’oliva in una padella e metteteci a rosolare le cipolle affettate sottilmente. Fatele cuocere per 15 min aggiungendo poca acqua per non farle bruciare.

4) A questo punto aggiungete i peperoni e la mela tagliati a tocchetti, salate, pepate, mettete poco peperoncino e girateli un paio di volte poi aggiungeten lo zucchero e l’aceto. Lasciate cuocere il tutto a fuoco lento e caramellare fino a quando i peperoni no sono belli morbidi e il composto ha la consistenza di una confettura. Lasciate raffreddare.

5) A questo punto montate la panna e incorporatela delicatamente alla purea di zucca.

6) Per servirli come in foto, mettere nei bicchierini un cucchiaio di marmellata di peperoni e riempite con la mousse di zucca.

Come decorazione ho usato delle cialde di parmigiano. Per farle basta versare delle cucchiaiate di parmigiano grattugiato sulla carta forno e farle gratinare in forno per pochi minuti. Una volta raffreddate induriscono e possono essere infilate nella mousse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...