Quiche lorraine

DSCF0361

Quiche lorraine

Credo proprio di essere una cuoca sensuale, nell’accezione letterale del termine, perchè una pietanza deve soddisfare proprio tutti i miei sensi. A volerli ordinare cronologicamente, in base all’ordine in cui vengono coinvolti, direi che il primo posto spetta all’olfatto, il profumino che si sprigiona dal forno e che mi farebbe capire anche a occhi chiusi quando il pane è cotto. Poi, quando si sforna, è il turno della vista. Gli altri tre ti travolgono contemporaneamente quando si dà il primo morso.

La ragione in tutto questo, resta molto…ma molto  ai margini. La ragione, che direbbe di stare alla larga da una torta salata come questa, piena di grassi e carboidrati, viene messa a tacere dalla gioia dei sensi che scatena. E allora, come disse qualcuno: ” Mica voglio vivere da malato per morire sano?” Oppure come disse qualcun’altro:  “Di qualcosa bisogna pur morire!”

E allora morte sia, annegati nella panna e sopraffatti dalla pancetta!!!

E se in casa c’è chi detesta la panna, non ditegli che c’è, tanto non se ne accorgerà 😉

INGREDIENTI

250 g di pasta brisée salata

100 g di pancetta

fette di Emmental

200 ml di panna

2 uova

sale, pepe e noce moscata

1) Potete usare la pasta brisée già pronta e stesa, oppure prepararla voi seguendo la mia ricetta della Tarte Tatin, ma mettendo 5 g di sale al posto dello zucchero.

Stendete la pasta brisée fino ad uno spessore di 3 mm circa. Mettetela nella teglia foderata di carta forno. Aggiustate il bordo secondo la vostra fantasia, tanto per non tralasciare l’aspetto. Bucherellate il fondo con una forchetta.

2) Fate rosolare la pancetta in pochissimo olio d’oliva. Io ho usato fettine di pancetta arrotolata perchè mi piace che sia sottile, ma vanno benissimo anche i cubetti o le fettine.

3) Disponete la pancetta rosolata sulla sfoglia. Coprite con le fette di Emmental.

4) Battete le uova con la panna e aggiustate di sale , pepe e noce moscata. Versate il composto sul ripieno di pancetta e formaggio.

5) Infornate a 200° per 40-45 minuti. Deve assumere un bel colore dorato. Controllate che sia ben cotto anche il fondo. Eventualmente lasciate ancora qualche minuto nel ripiano più basso del forno.

DSCF0360

Quiche lorraine

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...