“Ajo blanco” con uvas: zuppa fredda anti-vampiro!

DSCN1697

“Ajo blanco” con uvas

Vi avverto subito: se avete un’idiosincrasia per l’aglio…lasciate perdere!

Per tutti gli altri, ecco una zuppa  andalusa fredda, vellutata e rinfrescante, meno nota dell’ormai internazionale gazpacho, ma anche per questo meno scontata.

E’ originaria della provincia di Malaga , ma la fanno anche a Cordova e, personalmente, io l’ho mangiata a Granada.

Come accade per il gazpacho, un tempo piatto unico di origine contadina, viene spesso servito prima del pasto vero e proprio, a mo’ di aperitivo, magari in un calice da birra, come è capitato a me in una “venta” (specie di trattoria) fuori Granada.

Io ve lo propongo nella versione più tradizionale: piatto fondo con aggiunta di acini di uva bianca, la cui dolcezza contrasta e ben si sposa col sapore delle mandorle e l’aroma deciso dell’aglio.

A proposito, la mia ricetta prevede molto meno aglio di quella originaria. A mio parere l’aglio si deve sentire ma non prevalere. Tuttavia…qualora voleste passeggiare… senza temere le zanzare… nè che qualcuno vi chieda l’ora…beh…siete liberi di aumentare  la dose. Suggerisco comunque di farlo gradualmente.

INGREDIENTI (x 6 pp)

300 g di mollica di pane bagnata in acqua e strizzata

1 spicchio d’aglio

150 g di mandorle pelate (io uso la farina di mandorle)

6 cucchiai di olio EVO

1 cucchiaio di aceto

sale grosso q.b.

acqua fredda per diluire

acini di uva bianca a piacere

Il procedimento è semplicissimo.

Frullate assieme tutti gli ingredienti e aggiungete acqua fredda fino ad avere una consistenza fluida ma vellutata.

Tenete 2 -3 ore in frigorifero prima di servire in una fondina o in una ciotola . Guarnire con gli acini d’uva interi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...